Attualità

Paolo Rossi e la quarantena del capitano

Un capitano e una nave, in quarantena in un porto. Un mozzo che si lamenta e un capitano che gli racconta come, anni fa, l’ha affrontata lui, un’altra quarantena. La genialità di Paolo Rossi, alle prese con il lockdown e l’isolamento

Una nave in quarantena in un porto chiuso.

Al mozzo manca una cosa sola: una donna. Gli manca da morire, con tutto se stesso.

Non gli importa del virus, che magari non è neanche vero che c’è…

Allora il capitano gli spiega, gli racconta di quando era stato lui, in quarantena.

E di come l’aveva raggirata, la quarantena… sette regole rigidissime e un finale che ha sorpreso lui stesso.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *