Una fotografia a colori, in formato 4:3, che ritrae una donna di colore, dal corpo asciutto e dalla testa coperta di folti capelli ricci, stesa di faccia su un divano bianco, con le braccia lungo i fianchi e la parte inferiore delle gambe che sporge oltre il poggiagomiti sinistro del divano stesso, in una posizione che dà l'idea di una grande stanchezza.

Dobbiamo per forza amare il nostro corpo?

La body positivity promuove l’accettazione del proprio aspetto fisico con tutte le sue caratteristiche, comprese quelle percepite come difetti. Ma se viene estremizzata, anche questa idea può presentare dei rischi e far perdere di vista il vero ruolo del corpo nelle nostre vite

Fotografia che ritrae l'angolo inferiore destro di un foglio di carta stazzonata appeso a un muro russo. Sul foglio qualcuno ha scritto a mano con un tratto nero "Am I good enough?"

Notte prima degli esami. Ma di quali?

In una corsa senza riposo, anche in questi primi mesi estivi si è tornato a parlare di maturità. Una tappa sempre meno significativa per i ragazzi e le ragazze, affogata tra le molte altre continue richieste di competizione e performance. Ma non è che in questa corsa al risultato si sia perso il senso?